Giornata nazionale della legalità

23 maggio 1992

Nella strage di Capaci persero la vita i magistrati Giovanni Falcone e Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Pochi mesi dopo, il 19 luglio, l’attentato di Via D’Amelio in cui morirono il magistrato Paolo Borsellino e i cinque agenti della scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

23 maggio 2021

In occasione della Giornata nazionale della legalità, gli studenti di 5a Sportivo aderiscono all’iniziativa #unlenzuolocontrolamafia, campagna per ricordare tutte le vittime della mafia.

"Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini." G. Falcone