Accoglienza

Quando si è all’inizio di una grande avventura è fondamentale partire con il piede giusto, per questo l’istituto organizza delle attività di accoglienza per dare la possibilità ai nostri allievi delle classi prime di orientarsi e conoscere la “nuova famiglia” di cui si viene a far parte.

Questi interventi sono finalizzati a favorire la conoscenza dei compagni di classe attraverso la presentazione di se e delle proprie qualità.

Iniziare bene e alla grande significa togliere inutili ansie per concentrarsi a cogliere ed conoscere quali sono le caratteristiche del nuovo istituto, capire come si muove, accettare in maniera serena le regole, individuare le possibilità che la scuola offre per poi trovare una propria dimensione ma soprattutto, creare uno spirito di squadra all’interno del gruppo-classe.

Dopo aver cercato di capire la nuova realtà scolastica martedì 24 settembre le classi prime con i loro professori si sono recate a Chioggia e Sottomarina ultima attività prevista nel progetto accoglienza.

Giornata fantastica aiutata da uno splendido sole, dove assieme alla dimensione storico-culturale si è approfondita la socializzazione scoprendo così nuovi aspetti dei compagni ed instaurato rapporti di amicizia che speriamo possano diventare solidi ed a creare un clima proficuo in classe.

Per il resto le immagini parlano da sole.

Accoglienza